logo

Servizi Web

Siti Web

Siti Web E-commerce

Web Marketing

Contattaci

+39 0690282983

Largo Somalia, 62, Roma

+39 0690282983

Largo Somalia, 62, Roma

Top

Web Content

Che cos’è il web content?

Il web content consiste nell’organizzazione, produzione e gestione dei contenuti web da destinare a strumenti di comunicazione come sito web, social network, ecc.

L’attività di web content rientra in quella più ampia di web content management che riguarda la cura dei contenuti web nell’ambito di una strategia di content marketing.

Quando si parla delle azioni svolte in rete e di tanti vantaggi che questi potrebbero apportare a un’azienda, spesso ci si dimentica di tutto ciò che riguarda il Web Content. Senza esagerare però, si può dire che sia uno degli argomenti più importanti dell’attività svolta in rete.

Web ContentIl Web Content non è altro che l’insieme dei contenuti che si trovano in un sito Internet. Ovviamente, la qualità del Web Content può essere molto differente e inficia in larga misura anche su tutto ciò che concerne la qualità del sito e, quindi, dell’azienda. Non è affatto detto che il Web Content debba essere rappresentato unicamente dai testi Tutt’altro: si possono usare i suoni, i video, le animazioni, le immagini e anche il testo. La scelta in merito ricade solo sulle spalle dei professionisti che mirano a creare il Web Content per un sito. Ovviamente saranno apprezzati dei contenuti fantasiosi e creativi piuttosto che quelli noiosi e monotoni. Sia la creazione, ma anche la gestione del Web Content rappresenta ciò che si può a tutti gli effetti considerare come un vero e proprio lavoro. In effetti bisogna essere capaci di gestire senza errori questo tipo di attività.

Ovviamente, anche ciò che stai leggendo è Web Content, in quanto si tratta di informazioni che puoi trovare su un sito Web, scritte da un professionista per aiutarti a comprendere maggiormente di cosa stiamo parlando.

Sin dalla nascita della rete, difatti, il Web Content è stato in una continua evoluzione. Sono cambiati non solo i mezzi, ma anche i metodi. A seconda del sito vengono utilizzati dei linguaggi differenti per la creazione del Web Content. L’importante è che tale linguaggio sia comunque ben comprensibile alle persone che leggeranno il contenuto. D’altro canto è anche ovvio che coloro che creano il contenuto non sempre sono anche degli esperti di creazione dei codici per le pagine Web.

Il loro compito, difatti, è solamente quello di realizzazione il testo o il file multimediali per la pagina web. A inserire questi file nel sito ci penserà un professionista apposito con le dovute conoscenze e competenze.

Un altro fattore a cui si consiglia di prestare attenzione riguarda la correlazione tra il Web Content in uno stesso sito. Infatti bisogna rispettarne il tema, oltre che essere fantasiosi per non creare degli inutili, monotoni e noiosi blocchi di testo. Il contenuto, inoltre, può essere liberamente scelto da coloro che gestiscono il sito.

Perché è importante l’attività di web content?

Come puoi benissimo capire, affinché un sito abbia tante visite e sia a tutti gli effetti di successo, deve avere contenuti web di ottima qualità per piacere a Google. Non si può proprio fare a meno della visibilità offerta dal motore di ricerca più famoso in assoluto. Per questo il Web Content viene creato rispettando gli algoritmi SEO: quelli che sono i principali responsabili del posizionamento dei siti su Google in relazione a una query cercata.

Occuparsi del lato SEO non è affatto così facile come potrebbe sembrare in primo luogo, ma è sicuramente fondamentale e necessario per offrire al sito una maggiore visibilità. Questo lavoro viene affidato agli specialisti che conoscono gli algoritmi che Google utilizza per fare il ranking dei siti. E se fino a qualche anno fa si preferiva usare delle tattiche molto più collegate a un uso mirato delle keyword, nel corso del tempo le cose sono cambiate.

Attualmente ciò che sembra preferire Google non è tanto la disposizione delle parole chiave di una query sulla pagina web, quanto più la qualità delle informazioni riportate. Il Web Content, insomma, dev’essere creato bene. Non solo deve attirare l’attenzione degli eventuali visitatori che finiscono sul sito, ma persino fornire loro una certa utilità. Questo è l’approccio che nel tempo darà i frutti sperati.

Senza una gestione adeguata del Web Content , il sito avrà scarse possibilità di crescita. Esso rimarrà costantemente legato a una sola posizione, non aumenterà la sua visibilità su Google. Tutto questo a sua volta significa che se il sito è collegato a un’azienda, anche quest’ultima faticherà a trovare la marcia in più necessaria per crescere.

Google presta grande attenzione a tutto ciò che concerne la profondità e l’utilità del contenuto perchè negli ultimi anni ha visto proliferare strategie come la duplicazione dei contenuti.

Come dimostra la pratica, anche i piccoli siti che curano il proprio Content Web in una maniera professionale riescono a raggiungere dei buoni risultati facendosi trovare su Google da varie persone. Con il tempo, inoltre, tali siti riescono a crescere in una maniera inesorabile sfruttando quella marcia in più che il Web Content fornisce loro.

Web Content: qual è la chiave?

Come già detto, l’obiettivo della realizzazione di un sito web è quello di acquisire valore per Google e per farlo c’è  bisogno di contenuti web professionali che contribuiscono al successo del sito. Per esempio, il sito in questione può solo puntare a vendere un prodotto o un servizio. Altresì, questo tipo di sito può avere una finalità d’interesse cercando di offrire ai visitatori dei contenuti utili: notizie, video, immagini, audio e così via. Potrebbe, insomma, volerli intrattenere.

A seconda dell’obiettivo del sito anche la strategia scelta per la creazione del contenuto può essere diversa.

Per esempio, nel caso in cui si volesse vendere, creando il Web Content si dovrebbe prestare una maggiore attenzione a tutto ciò che concerne il marketing. In questo caso tutti gli elementi presenti sul sito devono puntare a un solo e unico obiettivo: vendere. Il Web Marketing in questo aiuta tantissimo.

D’altro canto, se si vuole semplicemente puntare all’intrattenimento, non si può comunque fare a meno di tutto ciò che riguarda il contenuto. Nel campo del divertimento la fantasia viene apprezzata di più rispetto a quello delle vendite. Il sito non solo deve avere un proprio contenuto; deve avere anche uno stile e carattere.

Il Web Content permette di usufruire della fantasia al massimo delle sue possibilità. Non ci sono limiti e grazie all’evoluzione dell’Internet è possibile creare così tanti contenuti da lasciare di stucco chiunque. Se si vuole avere successo, il Web Content dev’essere rigorosamente personalizzato e caratteristico. Si tratta non solo di elementi visuali che possono essere facilmente percepiti dai visitatori, ma anche di altri fattori in grado di conferire al sito web quell’esclusività che agli occhi degli ospiti lo renderanno speciale.

L’importante è che il Web Content sia fresco e nuovo; che non offra le solite cose già trite e ritrite, già viste e riviste. Al contempo è meglio che sia anche stimolante e divertente: articoli personali sugli ultimi eventi, video virali, tendenze, scherzi e quant’altro sono in grado di rendere un sito “speciale”. E con il giusto impegno si potrà crescere a dismisura ottenendo le attenzioni di tantissimi visitatori molto diversi.