logo

Servizi Web

Siti Web

Siti Web E-commerce

Web Marketing

Contattaci

+39 0690282983

Largo Somalia, 62, Roma

+39 0690282983

Largo Somalia, 62, Roma

Top

Servizi Web Hosting

Web hosting

Acquistare un hosting di qualità equivale a lavorare nel migliore dei modi. Infatti, i vantaggi tratti dall’affidabilità di un buon hosting si ripercuotono direttamente sulla rapidità di caricamento delle pagine del sito, senza che l’utente debba quindi subire fastidiosi rallentamenti.
Una velocità maggiore, inoltre, è conseguenza di un altro importantissimo vantaggio, ovverosia di una buona indicizzazione.

Cos’è il web hosting?

Con il concetto di Web Hosting si intende uno spazio virtuale dove collocare i file e i database di un sito per rendere visibili e raggiunfibili tutte le sue pagine attraverso internet.

Il servizio di web hosting propone una sorta di affitto di aree nella rete internet, con lo scopo, ad esempio, di esporre i tuoi prodotti da promuovere. Per raggiungere tale finalità gli hosting mettono a disposizione i propri server, intesi come dispositivi fisici, ma anche domini virtuali, in grado di evadere le richieste degli individui che vogliono crearsi uno spazio nuovo e competitivo nella giungla della rete. Alcuni Host consentono di beneficiare di spazi in modo del tutto gratuito, almeno per un primo periodo, e successivamente pagando dei canoni mensili o annuali, a secondo dell’accordo.

Aspetti tecnici del servizio Web Hosting

Questi potenti server consentono di gestire contemporaneamente vari siti e i loro domini, i quali a volte possono avere in comune l’argomento da trattare. Gli URL assegnati al cliente, permetteranno di codificare una serie di elementi che poi corrispondono solo ed unicamente ad una risorsa web. Questa sequenza di nomi e termini specifici, consente di individuare nel giro di pochi secondi, con l’uso di chiavi adeguatamente selezionate, i tuo sito internet e riuscire, con ulteriori algoritimi, a risalire i primi posti in classifica nel tuo settore. Alma Technology, per citare un web hosting di successo, si sta distinguendo da altri operatori; fornisce continua assistenza ai clienti e interviene in tempi rapidi in caso di malfunzionamenti.

Cosa fanno gli host?

Tutti i dispositivi connessi sul web hanno indirizzi IP e ogni sito è collegato ad uno di essi. Questo connubio serve a collocare il sito web all’interno del server che lo ospita. Un indirizzo IP è sempre formato da un gruppo di parole, di solito quattro, suddivise da punti. Questi codici non sono facili da memorizzare, soprattutto se ogni giorno visitiamo più pagine web. Per tale motivo ogni sito visitato ha un proprio URL, meglio se facile da ricordare. Il servizio di Web Hosting mette in connessione, per mezzo del browser, l’URL (l’argomento) con l’IP (l’indirizzo virtuale dove ritrovare la materia desiderata). Questo in maniera semplicistica è il complesso lavoro di cui si potrà beneficiare.

Quali tipi di web hosting esistono?

Ci sono vari tipi di Hosting adatti alle dimensioni e mole di traffico dati. Chi lavora su internet può usufruire di tre diversi Hosting: condivisi, dedicati, privati e cloud Hosting.

Hosting condiviso

Questa tipologia è la più sfruttata. Chi avvia un nuovo sito lo lancia per la condivisione, in gergo lo shared.
Lo spazio affittato sarà sfruttato e condiviso da più utenti che beneficiano dello stesso indirizzo IP.

Questo procedimento è il più economico. Ha un limite: le 100.000 visite giornaliere. Può essere piacevole per fare un’indagine iniziale e per poi apportare delle modifiche future, nel momento in cui lo spazio venga riconosciuto e visitato con notevole successo da molti soggetti.

Hosting dedicato

Questa procedura è più costosa, ma garantisce una maggiore flessibilità. Con l’espressione dedicato si intende che il server ospitante opera esclusivamente per un unico sito web e lo spazio virtuale di conseguenza non viene condiviso con nessun altro. Le prestazioni garantite da questo servizio sono nettamente superiori; richiederà un notevole intervento per la manutenzione, che può essere fatto o dall’utente, se ha le conoscenze tecniche necessarie, o usufruendo di un supporto, un servizio aggiuntivo che molti hosting propongono nel loro pacchetto di acquisto.

Per fare un esempio, se un intero condominio utilizza la stessa rete idrica è probabile che le abitazioni ai piani più alti vedano calare la pressione dell’acqua che esce dai propri rubinetti; differente è una villa unifamiliare la quale avendo una propria conduttura usufruirà delle massime prestazioni dell’impianto: questo è l’hosting dedicato.

Per addentrarci in alcuni aspetti tecnici, se richiederai questo tipo di servizio avrai una memoria di partenza di circa 16 Giga Byte di RAM usufruendo di un monitoraggio continuo con annessa risoluzione di qualsiasi problematica praticamente immediata.

Hosting privato

Questo spazio è molto simile al servizio dedicato descritto prima, chiaramente le prestazioni si elevano; il server è privato anche se i file possono trovarsi in ambienti virtuali condivisi. Con questa metodica si potrà entrare in connessione continua con il proprio archivio web, implementando dati, modificandoli o eliminandoli.

Cloud hosting

Questo intenso sistema di interconnessione tra moltissimi dati e risorse consentirà di accedere ad un imponente bacino di server; il Cloud hosting offre la possibilità migliore per avere un tempo di attività continua. Il mercato di questo tipo di hosting è davvero variegato e offre la possibilità di scegliere pacchetti molto concorrenziali.

Perchè scegliere un hosting di qualità?

Se sei confuso nella giungla della ricerca di un hosting che faccia al caso tuo, scegliere un servizio professionale e di qualità sicuramente ti garantirà una buona produttività.

L’azienda che propone il servizio di Web hosting offre una serie di prestazioni:
-concessione di spazi virtuali dove gestire dati e informazioni appoggiando il proprio sito web
-registrazione del proprio dominio
-certificati IP esclusivi
-interventi di manutenzione periodici

L’hosting è di qualità quando le sue caratteristiche portano benefici alla velocità di caricamento del sito evitando così rallentamenti che indurranno il navigatore ad abbandonare il tuo sito per visitarne altri. Un servizio di web hosting di qualità si riconosce oltre che dall’ottimizzazione della velocità di caricamento delle pagine del sito anche dai buoni livelli di indicizzazione che il sito raggiunge. Scegliere un hosting di qualità rappresenta la migliore strategia per il tuo sito web e quindi per il tuo business.

Come scegliere un hosting di qualità?

Per scegliere un hosting di qualità è molto importante considerare le sue caratteristiche. Per verificare la velocità di  caricamento del tuo sito web sui motori di ricerca puoi utilizzare dei test di misurazione online. Tieni presente che Google penalizza l’indicizzazione di siti che impiegano più di 3 secondi nel loro caricamento. Migliorare i tempi di caricamento delle pagine del tuo sito è un buon inizio per raggiungere ottimi risultati di indicizzazione sui motori di ricerca. L’hosting di qualità garantisce una buona visibilità del tuo sito e quindi maggiori possibilità di contatto o di vendita per il tuo business. Il tuo sito non solo andrà a posizionarsi tra le prime pagine del browser di ricerca, ma comparirà anche nelle posizioni più alte dei risultati ottenuti.

Se ad esempio hai una pizzeria a Genova che è specializzata nella lunga lievitazione, e vorresti che un cliente trovasse proprio il tuo ristorante tra i primi che offrono questo servizio, con una buona indicizzazione sarai tra coloro che specificamente propongono un prodotto ad alta digeribilità e con il giusto posizionamento, inserendo nella barra di ricerca le parole chiave, sarai tra i primi risultati nei locali di Genova.

Il Web hosting è così necessario? Sarà difficile da attivare?

Il servizio di web hosting può essere certamente alla portata di tutti, anche se sei un utente inesperto sarai affiancato e riuscirai in breve tempo a visionare e comprendere ogni procedimento. Ti sarà già capitato di configurare un servizio mail e dopo le prime volte ora bastano pochi secondi per attivarlo, nella stessa maniera accadrà per il servizio di Web hosting. Pur essendo facile imparare, questo non significa che non ti dovrai appoggiare ad un host esperto e professionale. In molti casi, infatti, dopo i primi passi per l’attivazione del dominio, procedere in autonomia non richiederà quasi mai l’assistenza del servizio tecnico, che comunque sarà di solito sempre disponibile per aiutarti a risolvere qualsiasi incertezza.