Broken links e posizionamento SEO

I cosiddetti “Link Rotti” o “Link Nocivi” possono influenzare negativamente la SEO del tuo sito web, ostacolandone posizionamento e visibilità.

Cosa sono i “Link Rotti”?

Con Link rotti o “Broken Link” si intendono tuti quei link che rimandano ad un sito esterno o ad una risorsa interna che non è in realtà disponibile. Questi link se seguiti da un’utente o da uno spider di un qualsiasi motore di ricerca, portano verso una pagina di errore come per esempio la classica “pagina  404”.

Per evitare che si creino queste spiacevoli situazioni, è bene controllare e monitorare costantemente tutti i link presenti sul tuo sito, specialmente dopo aver apportato dei cambiamenti agli URL delle tue pagine web.

In che modo i “Broken Link” influiscono sull’ indicizzazione di un sito?

La presenza di link rotti, come detto in precedenza, interrompe bruscamente l’esperienza dell’utente sul tuo sito web, portandolo nella maggior parte dei casi ad abbandonarlo. Anche gli Spider Bot dei motori di ricerca vengono particolarmente infastiditi dalla presenza di questi link nocivi. L’impedimento a proseguire la navigazione penalizza fortemente il sito web scansionato e la probabile conseguenza sarà la perdita di posizione nella SERP dei motori di ricerca.