SEO Ranking 2021: Come posizionarsi sui motori di ricerca

In questa rubrica analizzeremo insieme, nel dettaglio, tutti i fattori di ranking per posizionamento sui motori di ricerca, creando una vera e propria guida che ti permetta di ottimizzare le prestazioni del tuo sito web e, di conseguenza, incrementare il potenziale della tua attività.

 

Quali sono i fattori di Ranking?

Partendo dal presupposto che nessuno a parte Google può dire di conoscere con precisione tutti i fattori di Ranking, si può però ipotizzare che ne esistano circa 200 divisi nelle seguenti categorie:

  • Dominio,
  • Pagina,
  • Ranking del sito,
  • Contenuto,
  • Segnali sociali,
  • Backlink,
  • Popolarità,
  •  Autorevolezza

 

Il funzionamento degli algoritmi di Google si sa è determinante per il successo (o l’insuccesso) della tua strategia digital, gli elementi che influenzano il posizionamento del tuo sito web sui motori di ricerca sono in costante evoluzione al fine di migliorare la qualità dei risultati di ricerca. Questi fattori sono naturalmente legati alla SEO, disciplina che insegna come trattarli per far sì che la tua pagina web ottenga maggiore visibilità.

 

Cos’è il Ranking?

Se digitiamo su un Google o su un qualsiasi motore di ricerca la query “cucina asiatica” in meno di un secondo compariranno per te circa 500 milioni di risultati, i fattori di Ranking permettono a Google o ad altri motori di ricerca concorrenti di capire quali risultati meritano di essere visualizzati nella prima pagina.

Il Ranking è quindi un valore attribuito dal motore di ricerca ai siti e alle pagine web.

Se un sito web gode di un buon Ranking, le pagine che lo compongono saranno visualizzate con maggiore frequenza nei primi risultati della SERP.

Vediamo ora insieme tutti i fattori che concorrono ala riuscita (o no) del posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca:

Fattori di posizionamento legati al dominio:

  1. Anzianità del dominio,
  2. Country code del dominio,
  3. Cronologia del dominio,
  4. Durata della registrazione del dominio,
  5. Keyword presente nel Top Level domain,
  6. Keyword usata come prima parola del dominio,
  7. Keyword nel sottodominio,
  8. Metriche di analisi del dominio,
  9. EMD corrispondenza della keyword,
  10. Informazioni di chi registra il dominio,
  11. Penalizzazione del registrante,

Fattori legati al Ranking della pagina:

  1. Keyword nel title tag
  2. Keyword nella meta description,
  3. Keyword nell’H1,
  4. Densità delle keyword,
  5. Prominenza della parola chiave,
  6. Keyword nel tag heading,
  7. Utilizzo di keyword LSI nel contenuto,
  8. Utilizzo di keyword LSI in tag title e description,
  9. Autorevolezza del dominio,
  10. PageRank della pagina,
  11. Quantità di keyword posizionate
  12. Lunghezza del contenuto,
  13. Duplicazione di contenuti,
  14. Meta description duplicate,
  15. Errori di HTML,
  16. Lunghezza URL,
  17. Percorso URL,
  18. Keyword nell’URL,
  19. Formato dell’URL,
  20. Priorità della pagina nella sitemap
  21. Comprensibilità del testo,
  22. Uso di un indice,
  23. Presenza di liste o elenchi puntati,
  24. Attenzione alla grammatica,
  25. Contenuto utile,
  26. Contenuto originale,
  27. Pagine con approfondimenti sul tema,
  28. Profondità del contenuto,
  29. Età della pagina,
  30. Data di pubblicazione,
  31. Portata degli aggiornamenti,
  32. Frequenza degli aggiornamenti,
  33.  Mathc con l’entità (Knowledge graph di Google),
  34. Parametri di Google Hummingbird,
  35. Rel= Canonical,
  36. Contenuti multimediali,
  37. Ottimizzazione delle immagini,
  38. Contenuti supplementari utili,
  39. ottimizzazione per i dispositivi mobili,
  40. Velocità di caricamento Html
  41. Velocità di caricamento su Crome,
  42. uso di AMP,
  43. UX da mobile,
  44. Usabilità,
  45. Nascondere contenuti nella versione mobile,
  46. Contenuti nascosti in tab,
  47. Link in uscita,
  48. Argomento del link in uscita,
  49. Numero di link in uscita,
  50. Utilizzo di fonti e risorse esterne,
  51. Numero di link in entrata,
  52. Qualità dei link in entrata,
  53. Anchor text dei link interni,
  54. Presenza di link rotti,
  55. Link di affiliazione,
  56. Ruolo degli editor,
  57. Parked domain

Fattori legati al Ranking del sito:

Fattori di posizionamento di Backlink:

 

Fattori legati all’interazione degli utenti:

Regole speciali dell’algoritmo di Google:

Segnali del brand:

Fattori di spam on-site:

Fattori di spam e penalizzazione off-site: