logo

Servizi Web

Siti Web

Siti Web E-commerce

Web Marketing

Contattaci

+39 0690282983

Largo Somalia, 62, Roma

+39 0690282983

Largo Somalia, 62, Roma

Top

Perchè ricevo così tanto SPAM?

Perchè ricevo così tanto SPAM?

Perchè ricevo così tanto SPAM?

Una domanda che tutti almeno una volta nella vita hanno posto al proprio postmaster.

Lo Spam è sempre stata una piaga su internet e non guarda in faccia nessuno. Sia gli esperti di informatica che gli utenti più incapaci finiscono per ricevere email di spam sulla propria casella di posta elettronica.

Come fanno gli spammer a trovare il tuo indirizzo mail?

Per cominciare diciamo che lo spam è una delle pratiche illegali più convenienti per i criminali informatici

Fare spam significa inviare messaggi commerciali via Email senza avere l’autorizzazione dei destinatari ed è un crimine perseguito dalla legge.

Come evitare lo SPAM? 

Gli spammer hanno avuto molti anni per perfezionare le loro tecniche, e, a quanto pare, hanno un sacco di modi per mettere le mani su un indirizzo e-mail.

Conoscendo tali tecniche diventa più semplice riuscire a difendersi e non vedersi arrivare decine di messaggi di spam.

1. Uno dei più antichi metodi che gli spammer hanno per catturare indirizzi e-mail di persone sono le mailing list ossia delle liste di distribuzione o di gruppi di discussione.

2. L’iscrizione alla newsletter di un sito web che prima spediva notizie e poi comincia a spedire solo comunicati commerciali, significa che tutti gli indirizzi raccolti da quel sito sono stati venduti ad un’azienda commerciale e lo spam è entrato.

3. Una tattica comune per trovare indirizzi di posta è quello di utilizzare un bot chiamato crawler per scansionare i siti e memorizzare tutti gli indirizzi di posta trovati nelle pagine web.

4. Ogni volta che ci si registra su un sito web o ci si iscrive a una newsletter, l’indirizzo e-mail viene immesso in un database. Più raramente, gli spammer-hacker riescono a introdursi nei database aziendali protetti e rubare gli indirizzi e-mail a loro insaputa ottenendo per intero il database.

5. Un amico o collega scrive messaggi email inviandoli a più persone senza coprire i loro indirizzi (mettendoli in CCN invece che in CC) così da venire intercettati con grande facilità.

6. Se si invia una mail ad un amico e questo ha il pc infetto da un virus che cattura gli indirizzi di posta, non si può fare nulla per difendersi.

7. Anche con tutte le precauzioni possibili, il proprio indirizzo email può essere trovato casualmente da generatori random che provano diverse combinazioni di lettere e mandano automaticamente spam in modo indiscriminato.

 

 

Share
Nessun Commento

Pubblica un commento